Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘Piazzetta di Pulicciano’


AGORA’ del Mondo di Comunità e Famiglia Toscana 2014 Ludovita – (Re) imparando il bello dello stare insieme

Agorà 2014

programma della giornata

– Ore 9 Ritrovo: caffè di benvenuto alla Piazzetta di Pulicciano

– Ore 10 Interventi Itineranti: ascolteremo Betta Sormani (presidente di MCF) e Piero Santoni (presidente dell’associazione “Ingegneria del Buon Sollazzo”) che ci introdurranno al tema del gioco nella vita.

– Ore 11:30 Piazzette: sperimenteremo il metodo della “Condivisione” nel cerchio della parola con il tema “Gioco ancora? il gioco nella mia vita”

– Ore 13 Pranzo: Ognuno porta qualcosa da mangiare che condivideremo con gli altri. Chiediamo inoltre che ognuno si organizzi portando le proprie stoviglie, sia per semplificare l’organizzazione, sia per ridurre l’impatto ambientale di quest’Agorà… Ai bicchieri ci pensiamo noi!

– Ore 14:30 Sollaziadi – Prima Edizione Mondiale Grandi Tornei e giochi per ogni gusto, a cura della Ingegneria del buon Sollazzo: divertimento garantito!!

– Ore 17:30 Merenda di chiusura

NOTE – per venire incontro alle esigenze di tutti, alle ore 18, verrà celebrata la messa domenicale nella chiesa di Pulicciano

Vi aspettiamo, Lo staff organizzativo dell’AGORA’ MCF TOSCANA 2014

Read Full Post »


FRONTE2014

Per info visita il sito: lapiazzetta.noblogs.org

Tutti siete invitati a contribuire aderendo e soprattutto diffondendo tra familiari, conoscenti ed anche commercialisti che possano indicarlo tra le opzioni degli indecisi.

Qui trovate il volantino:

  • in bassa risoluzione per mail e web: QUI
  • per la stampa: QUI
  • banner per FB: QUI

A breve saranno disponibili volantini stampati da distribuire, gli interessati mi facciano sapere.

 

Read Full Post »


Domenica la Comunità la Piazzetta di Pulicciano ha aperto le porte per una giornata condivisa.

Il sole ha baciato la tavolata degli amici di Acf Toscana e amici della Comunità fino all’improvviso richiamo, dell’esperto del cielo Stefano Pucci, che ha consigliato un veloce trasloco all’interno della canonica per l’imminente temporale e che temporale!

Nel salone, guidati da mani esperte, i bambini hanno lavorato l’argilla, i più grandi hanno scoperto e provato l’arte della colombina per fare un vaso.

Alle 16 con l’apertura del circolino abbiamo fatto una piacevole chiacchierata davanti al fuoco e un buon caffè.
Finalmente é poi uscito il sole…quale miglio gioco del salto nella pozzanghera? Per non parlare della “mota”, non sarà argilla ma i bambini si divertono ugualmente.

Alcuni grandi hanno invece trovato “piacevole” ispezionare l’attività fisiologica della comunità ma hanno trovato molto più interessante vedere il ripristino del forno per il pane.

Alla prossima 3a domenica del mese! Per info leggi qui.

Lucia Gasparini.

Read Full Post »


Le settimane scorrono e le cose iniziano a sistemarsi, anche a Pulicciano. La primavera, dopo aver fatto capolino per una settimana, si è rifugiata nuovamente sotto il piumone, permettendo un’ultima nevicata, goduta a pieno da grandi e piccini della comunità.

013_20090413_1236633314Finalmente la balconata e le scale esterne sono state messe in  sicurezza, sotto l’occhio dei più piccoli, che pieni di bernoccoli, sembrava ci dicessero “era l’ora!”.
Il forno a legna, dopo lustri di triste inattività, ha ricevuto in dono un nuovo pianale di refrattari ed è pronto ad accogliere il meraviglioso “gruppo pane” che da Reggello verrà ad infarinarci tutte le domeniche.

Ed in mezzo a questa quotidianeità, che faticosamente cerca di rallentare, scopriamo come la vita di comunità richieda ad ognuno di noi tanti piccoli passi in avanti, per crescere nella accoglienza dell’altro attraverso innumerevoli stimoli ad essere migliori. E’ come se, in questo borghetto le cui anime si contano sulle dita di mani e piedi, fosse più difficile schivare il prossimo, più grave privarlo di un sorriso.
E quindi eccoci qui, a camminare, con la spensieratezza di un bimbo che ha appena mosso il primo passo, e la tranquillità di chi si sente sostenuto da una famiglia di amici!

Read Full Post »


Tiro le fila del tempo trascorso e girandomi indietro, guardo la nostra strada bianca, quella che abbiamo percorso per arrivare fino a qui.
La nostra storia l’avete già sentita da qualcun altro. È uguale alle tante storie che accomunano coloro che hanno scelto la vita comunitaria.
Comincia con un sogno, un desiderio profondo di cambiamento, la voglia di non sentirsi impotenti di fronte ai tanti guai del mondo, così da poter guardare mio figlio negli occhi domani, e dirgli “io ci ho provato”.
Dal sogno nasce l’avventura, che per noi è stato prima uno scegliersi come compagni di gioco, poi una fitta ricerca sul territorio per trovare la soluzione abitativa che venisse incontro ai bisogni delle nostre due famiglie, dei nostri sei bambini. Nel concreto, ci siamo trovati a bussare alle porte di chinque avesse una casa abbastanza grande da poterci ospitare e un cuore abbastanza grande da potercela offrire in cambio della ristrutturazione. Sei mesi di ricerche, mentre per metterci fretta avevamo disdetto i nostri affitti e dovevamo ad ogni costo trovare casa. (altro…)

Read Full Post »

Older Posts »

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: